Rivoluzione nel mondo degli pneumatici: ecco le gomme senza aria

Va alla Chevrolet Volt, compatta auto elettrica della General Motors, l’onore di portare al debutto, sia pure in via sperimentale, gli straordinari pneumatici senza aria della Michelin. Su queste gomme si sta studiando da anni (il primo prototipo della Michelin si chiamava “Tweel” e risale al 2009) ma solo ora è pronta per le attuali vetture di serie. Battezzata Uptis, questa gomma infatti non solo riesce a gestire bene il peso di una vera macchina come il vecchio Tweel, ma garantisce anche una tenuta di strada e una resistenza adeguate alle velocità raggiungibili su strada. In pratica tra il battistrada esterno e la ruota interna in alluminio ci sono un gruppo di raggi che sostituiscono la pressione dell’aria. Questi “raggi” sono realizzato da una combinazione di gomma e resina rinforzata con fibra di vetro. La rivoluzione è servita.

Di Vincenzo Borgomeo,

Abbonati a Repubblica: https://s.repubblica.it/scopridipiu . Podcast, inchieste, newsletter e tanto altro.

You might be interested in

Comment (237)

  1. Non nego che possano essere una rivoluzione, essendo senza aria risparmi tempo, ma se si infilasse una pietra in mezzo? Secondo me i raggi scoperti in quella maniera non vanno.. pensa se passi in una strada sterrata o se devi passare una pozzanghera, e molto probabile si inseriscano sedimenti all interno! Quindi i raggi andrebbero coperti in qualche maniera, magari lasciando qualche zona scoperta comunque per sfogare le ripetute pressioni.
    Detto ciò aggiungo che esteticamente sono molto affascinanti

  2. All' inizio in via sperimentale ho visto questo tipo di gomme su alcuni mezzi militari Usa. Forse ancora non sono pronte x un impiego di massa, ma chissá in futuro…

  3. Minchia quanta arroganza in questi commenti, dovrebbero assumervi come capi ingegneri alla michelin, sicuramente i vostri dubbi non sono qualcosa a cui qualche ingegnere ha già pensato, no no, solo voi siete i geni.

  4. In questo video non si vede neanche una sterzata brusca ne un andatura elevata in percorrenza curva ne sul dritto. Non si vede una frenata. In pratica una ciofeca…

  5. Resta il fatto che parlando di sicurezza stradale le buche non dovrebbero esistere!!…
    Quindi quando fate questi video del cazzo!!…x favore fare uno sforzo!! Andate a cagare!!

  6. Genova, dove a parte le due strade principali che vengono riasfaltate ogni anno, il restante 90% è un cratere continuo. Il terreno ideale per uno stress test.

  7. Nel 2019 tutti ingegneri!
    1 è un prototipo,il che vuol dire che non sarà disponibile sul mercato nell'immediato.
    2 la Michelin produce pneumatici da letteralmente una vita. Ne capirà qualcosa? Mh chissà…
    3 ma davvero nel 2019 la gente si improvvisa ingegnere, dottore, statista. Boh…

  8. la vera innovazione sarebbe costruire pneumatici dove si possa sostituire solo il battistrada usurato, e fare una carcassa concepita per durare la vita dell'auto..utopia?
    e cmq ho storto 2 volte i cerchi..in Friuli e in Calabria.. quindi sfatiamo il mito parzialistico su Roma😉

  9. Ma magari. Da quando ho preso L auto 7 anni. Ho già cambiato 6 volte almeno 1 ruota, 1 volta L intero treno ruote, e cambiato ammortizzatori dopo solo 2 anni. Per le strade che abbiamo ci vorrebbero i cingolati

  10. Fanno cagare, spero sia solo un inizio per una cosa che poi sarà ottima per tutte le macchine, ma ad ora non sembrano così efficienti

  11. Ma le lauree in tuttologia dove le vendono? Vedo dai commenti che sarebbe bastato chiedere su yt e le soluzioni/idee fioccano, magari scritte in dialetto o sgrammaticato come le bestie.. Sciocchi gli ingegneri Michelin che non hanno chiesto qui!

  12. Bellissimo. Tra un paio d'anni sarà sicuramente perfezionato. Voi che state qua a commentare a cazzo non sapete neanche cosa significa la parola innovazione. Restate al paleolitico 😉

  13. Così di primo impatto sono un pò inquietanti, staremo a vedere. Le quasi buche che fanno vedere nel video (magari fossero così nella realtà che invece è ben diversa) sono ridicole rispetto ai crateri che ci sono in giro VERGOGNA!!!!!

  14. Bella l’idea ma va perfezionata sicuramente perché con le strade che ci ritroviamo in Italia sarà dura che tengano, comunque è bello vedere che la tecnologia non si ferma mai e studia nuovi prodotti sempre più buoni e prestanti

  15. Orribili Esteticamente,E Pericolosissimi Tecnicamente Parlando,Come in Altri Commenti Vari Che Girano in Rete x il Fatto Che Possono inserirsi Pietroline Ho Detriti Vari All'interno Dei Lati Dei Pneumatici,Possono Rovinare Sia La Carcassa Del Pneumatico Che Anche Ovalizzare ì Cerchi.!!Allora Volete Sapere La Mia idea.?? Più Geniale Dì Michlen,Bisogna inventare Un Materiale Gelatinoso Meglio Un Composto Siliconato
    Da Mettere Al Posto Dell'aria..Facendo Vari Test.Esempio,Se La Gomma Sì Buca Con Un Chiodo Ho Altri Materiali,Automaticamente il Composto Gelatinoso Ho Siliconato Chiude e Sì Solidifica All'interno Del Pneumatico,Sigillando il Foro😉Geniale VERO..
    Datemi Voi Altri Una Risposta Se Siete Geniali😉By Ennio Ottimista inventore…

  16. Mi vien da dire una cosa.
    Sono duecento anni che la Michelin fa gomme.
    Peró, voi deficienti, con grande supponenza, scovate il difetto, decretate il fallimento, esponete la vostra opinione tecnica di ingegneri progettisti che da decenni si occupano di progettazione pneumatici.
    Siete cosí stupidi e supponenti che sareste capaci di andare in un box di Formula Uno a dare consigli.
    Io la gente come voi, da anni, la ringrazio.
    Perché quando davanti a me ho un deficiente che di suo, senza farmi sforzare piú di tanto, mi fa capire che é un coglione, c’é da gioire.

  17. Ridicoli. Tutti maestri!

    Nessuno mette in conto l’idea che sia un sistema progettato al fine di evitare di ammazzare persone, dal momento che una gran parte degli incidenti è causata dall esplosione degli pneumatici?

    L’idea è formidabile!
    L’idea di non morire per l’esplosione di una gomma, mi piace ancora di più!
    …per non parlare dell impossibilità di forare!

    Come ogni cosa, dovranno testarla, sperimentarla, perfezionarla!
    Perciò, fareste bene a complimentarvi invece di scrivere minchiate!

    Ed ora…le risposte degli stupidi a seguire!

  18. Ci voleva la Michelin? Se guardate il film "Smetto quando voglio", questa tipologia di ruota è quella montata sul furgone che utilizzano gli attori durante varie scene 😂

  19. Secondo me l'aspetto piu proccupante di tutti è la velocità. E non parlo di 250 orari ma di anche 80 km/h. Sono troppo morbide e si adattano troppo alle asperità del tracciato stradale che percorrono, se stai a 80 all'ora e fai le curve sai come si piegano? boh… secondo me l'auto non ha stabilità, la rigidezza della spalla delle gomme normali serve proprio a questo in fondo, a dare " appoggio" al veicolo in curva

  20. Beh!!Proprio una novità non sono.Qualche anno fa girava in rete un video con le stesse gomme montate su un hummer dell'esercito americano,poi non se n'è saputo più nulla.

  21. Bisognerebbe che TUTTI smettessimo di pagare il bollo! Sarebbe l''unica maniera per abolire questa tassa inutile ed ingiustificata che si paga solo in Italia.. e poi guardate che strade che abbiamo…

  22. adesso per fare i dispetti non bucheranno più le gomme ma metteranno delle placche di acciaio in quelle fessure che faranno più danni della foratura… la copertura laterale della gomma è indispensabile

LEAVE YOUR COMMENT

Your email address will not be published.